Roma, continua campagna Raggi contro 'zozzoni' e svuotacantine

Sis

Roma, 5 giu. (askanews) - La sindaca di Roma Virginia Raggi continua nella crociana contro i cittadini che conferiscono in strada rifiuti ingombranti. "Zozzoni e svuotacantine abusivi continuano a offendere Roma lasciando in strada rifiuti di ogni tipo. Come sapete non si tratta di singoli casi isolati, ma di delinquenti che lucrano smaltendo in modo illegale", denuncia anche oggi sulla sua pagina Fb.

"Per darvi un'idea, solo negli ultimi giorni le squadre di Ama hanno raccolto circa 8.880 tonnellate di rifiuti ingombranti illecitamente abbandonati - spiega Raggi -. Nell'ordine hanno trovato una grande tavola di legno abbandonata nel Municipio VII e una vasca da bagno lasciata accanto a una postazione di cassonetti nel cuore di Roma, in via Cavour. A viale Partenope, nel Municipio V, gli operatori hanno trovato poltrone con reti da materasso. Medaglia d'oro d'incivilt, infine, all'autore dello scarico illecito lungo il marciapiede di via del Casale Ferranti (sempre nel VII Municipio) di un albero di Natale, un forno da incasso, contenitori con residui di vernice e un tagliaerba arrugginito".

"Ama ci ha assicurato che le strade colpite sono state gi inserite nei prossimi itinerari dedicati alla rimozione dei rifiuti ingombranti. Purtroppo questi servizi extra costano e ricadono su tutti i cittadini: chi sporca, infatti, crea spese in pi oltre a mettere in pericolo la nostra salute", conclude.