Roma, controlli anti-covid: folla in via del Corso, chiuse 2 strade

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 24 apr. (askanews) - Come disposto dall'ordinanza dal questore di Roma Carmine Esposito, anche questo fine settimana sono stati previsti nella capitale mirati e controlli rafforzati per garantire il rispetto della normativa anti-Covid.

I controlli, finalizzati a prevenire assembramenti, sono concentrati sul litorale romano, nei parchi e ville della capitale e della provincia ma anche rivolti a chi transita nel centro, soprattutto nei luoghi movida.

E' stata prevista l'installazione di transenne per creare un corridoio per il traffico pedonale in transito nell'area di piazza del Popolo e nell'area del Pincio e per un eventuale contingentamento dell'afflusso pedonale nell'area del Tridente. Se necessario, prevista anche la chiusura delle stazioni "Spagna" e "Flaminio" della metropolitana. A causa del numero di persone sono state disposte due chiusure temporanee per permettere il corretto deflusso delle persone presenti a via del Corso.

Previsti anche pattugliamenti speciali con agenti a cavallo, in moto o bicicletta, nelle aree verdi, sui percorsi sterrati, erbosi, sulle piste miste ciclabili e pedonali, in cui - sottolinea la questura - "si registrano elevate presenze di persone dedite ad attività ricreative".