Roma,controlli piazza Vittorio: 7 persone arrestate da carabinieri -2-

BOL

Roma, 20 ago. (askanews) - In via Cappellini, invece, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato 4 cittadini nigeriani di età compresa tra i 19 e i 22 anni, tutti con precedenti e nella Capitale senza fissa dimora, sorpresi durante mentre stavano parlottando con fare sospetto tra loro. Dopo averli tenuti d'occhio, i militari hanno deciso di controllarli, trovandoli in possesso di 131 g di marijuana. L'accusa per loro è di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante sono intervenuti anche in un bar in piazza Vittorio Emanuele II, dove era stata segnalata la presenza di una persona che stava disturbando i clienti e i dipendenti dell'esercizio. Alla vista dei Carabinieri l'uomo, un 49enne romeno con precedenti, è andato in escandescenze e, dopo aver rotto un bicchiere di vetro, si è avventato sui militari nel tentativo di colpirli con un coccio. Prontamente bloccato, i Carabinieri lo hanno arrestato, per resistenza e minaccia aggravata a Pubblico Ufficiale, e lo hanno portato in carcere a Regina Coeli. Gli altri arrestati sono trattenuti in caserma in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità