Roma, Corsetti (Pd): esposto su 130mln Ama che non spazza strade

Sis

Roma, 5 feb. (askanews) - "Il servizio di spazzamento Ama costa ai cittadini romani 130 mln di euro l'anno e il servizio non viene erogato. È un problema dell'amministrazione che non fa rispettare il contratto di servizio. Su questo disservizio ho da tempo presentato la mia denuncia in Procura e alla Corte dei Conti. Stamattina, invece, ero a via di Sant'Ippolito, e ho visto un ragazzo di colore che stava spazzando i marciapiedi. Lui è uno dei tanti ragazzi che in questi mesi si cimentano nella pulizia i nostri marciapiedi, senza pretendere nulla, solo una mano per sopravvivere, un po' di solidarietà. Tra l'altro i marciapiedi sono più che puliti, con risultati ottimi. È arrivato il momento di chiedere conto all'amministrazione del perché continuiamo a pagare un servizio senza riceverlo. A questo punto sarebbe lecito togliere i 130 mln dal contratto in Ama e assumere come lavori socialmente utili i tanti ragazzi volontari che si impegnano per tenere pulite le vie della nostra città". Così in una diretta Fb il consigliere del PD capitolino Orlando Corsetti