Roma, Corsetti (Pd): Raggi dica 'no' a linea Di Maio su ambulanti

Sis

Roma, 1 ago. (askanews) - "Di Maio non sa nemmeno di cosa parla. La richiesta del Ministro allo Sviluppo Economico alla sindaca Raggi di valutare la sospensione del procedimento di delocalizzazione delle bancarelle è semplicemente assurda". E' quanto dichiara in una nota il consigliere capitolino del Pd, Orlando Corsetti.

"Chiedo alla Sindaca di rispedire con fermezza al mittente l'autorevole suggerimento ma se mai ne fosse persuasa - aggiunge Corsetti - ricordo a lei e a Di Maio che la competenza sulle delocalizzazioni, così come previsto dal Regolamento capitolino sul commercio ambulante, spetta dal 2017 al Municipio che provvede ad individuare i posteggi alternativi quando questi non rispettano il Codice della Strada e le norme sulla sicurezza. Quindi caro Ministro Di Maio non si dia pena, le bancarelle che le stanno tanto a cuore sono in ottime mani", conclude.