Roma, Corsetti(Pd): Raggi non smantelli uffici Comune v. Goito

Sis

Roma, 3 feb. (askanews) - "Ho avuto notizia in queste ore della volontà dell'amministrazione di smantellare i servizi al pubblico ospitati attualmente nella sede di via Goito. Sembrerebbe, infatti, che personale del ministero dell'Interno sia stato incaricato di trasferire, già da domani, tutte le apparecchiature informatiche per il rilascio delle carte di identità elettroniche presso altra sede, il tutto nella completa assenza di una comunicazione ufficiale al personale ma soprattutto alla cittadinanza". Lo scrive in una nota il consigliere capitolino del Pd Orlando Corsetti. "Tutti gli utenti che usufruiscono dei servizi di via Goito, demografico e sociale, da domani potrebbero quindi trovare le porte chiuse ed essere dirottati dall'altra parte della città in totale assenza di informazioni - continua Corsetti -. Sarebbe un grave errore privare il territorio di un servizio strategico come quello demografico di via Goito che, solo lo scorso anno ha rilasciato 10748 Certificati, 1098 carte di identità cartacee, 5380 Carte di identità elettroniche; sono stati, inoltre, lavorati 1368 cambi residenza; 1553 cambi di domicilio; 174 avvio procedure di cancellazione anagrafica; 1106 estratti e 972 tessere elettorali". "Chiedo, dunque, alla sindaca Raggi di attivarsi immediatamente per individuare una soluzione che dia garanzie ai lavoratori e non sottragga ai cittadini servizi importanti per il territorio", conclude.