Roma, crollo Globe Theatre: "Un boato, poi le urla"

(Adnkronos) - ''E' stata una cosa improvvisa, eravamo appena usciti quando abbiamo sentito un boato e le urla: io mi sono girato e ho visto la struttura crollare''. Pietro, studente del Talete di 17 anni, racconta all'Adnkronos il momenti del crollo al Globe Theatre di Roma.

''Questa mattina - spiega - eravamo con la classe in gita e avevamo assistito allo spettacolo Macbeth. Il teatro era pieno, non c'erano solo studenti del mio liceo ma anche di altre scuole. Tutte classi IV perché il Macbeth è programma di IV. Il Globe ha tre livelli, noi eravamo in quello più basso. Alla fine dello spettacolo siamo stati i primi a uscire. Ero fuori e ho sentito il botto, poi ho visto tutti i pezzi di legno che cadevano. A crollare è stata la scala che dal terzo piano porta all'uscita: sono rimaste solo le ringhiere''.

''Ho visto persone che sono cadute a terra e alcuni feriti che zoppicavano - ha detto - Poi sono arrivate le ambulanze e i camion dei pompieri''.