A Roma dal 13 al 17 luglio il vino sostenibile di Vino X Roma

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 9 giu. (askanews) - La cultura del vino italiano incontra Roma. Nel Giardino delle Cascate all'Eur dal 13 al 17 luglio si terrà la manifestazione "Vino X Roma" organizzata da Excellence in collaborazione con EUR spa. Cinque giorni dedicati alla cultura enogastronomica, alla produzione vitivinicola italiana e alla ristorazione della Capitale sotto il segno della sostenibilità ambientale, economica e sociale. L'iniziativa mira a fare il punto sui progressi in termini qualitativi che disegnano i contorni di una produzione sempre più evoluta e amica del territorio, complice la svolta "green" intrapresa da un numero di aziende in crescita esponenziale.

"Vino X Roma è un progetto in linea con i tempi e le sensibilità attuali - spiega Pietro Ciccotti, Founder di Excellence - A nostro giudizio la combinazione qualità alimentare-sostenibilità-cultura è ormai patrimonio comune. Ed è per questo che abbiamo pensato a una manifestazione che, pur senza rinunciare al piacere di degustare vini, prodotti e piatti di altissimo livello, sia in grado di offrire al visitatore emozioni e spunti di riflessione".

L'Eur è uno dei protagonisti di Vino X Roma. Il quartiere - simbolo dell'architettura razionalista, essenziale e libera da orpelli, diventa palcoscenico ideale per la rappresentazione concettuale delle eccellenze enogastronomiche italiane, esposte come opere in un museo di arte moderna a cielo aperto, dove il pubblico potrà incontrare gli artigiani del vino, degustare i prodotti e accedere allo spazio della grande ristorazione in cui ogni sera si alterneranno i maggiori professionisti della capitale.

Durante la kermesse si svolgeranno talk animati da professionisti del settore che si confronteranno sulle attuali tematiche del mondo del vino, momenti di approfondimento culturale con la presentazione di volumi inediti e incontri con gli scrittori, degustazioni tematiche a cura della Fondazione Italiana Sommelier (F.I.S.), mini corsi amatoriali di avvicinamento al vino.

Il vino sarà protagonista anche del palinsesto di cooking show, tutto all'insegna della sostenibilità grazie anche alla collaborazione con Ekoe e Plastic Free, fornitori ufficiali di materiali compostabili per l'intera manifestazione.