Roma, dal 20 al 22 settembre il rosso Ferrari tinge la capitale

Red/Gtu

Roma, 20 set. (askanews) - Sono arrivate a Roma ottantacinque Ferrari d'epoca per la terza edizione della "Cavalcade Classiche", l'evento internazionale che porta collezionisti e appassionati provenienti da tutto il mondo alla scoperta delle eccellenze italiane.

Da oggi fino al 22 settembre protagoniste assolute della manifestazione, che per la prima volta fa tappa nella Capitale, le vetture che hanno fatto la storia dell'automobilismo internazionale, fra le quali le celebri 750 Monza del 1954, la 500 TRC del 1957 e la 275 Gtb del 1964.

Nella tre giorni organizzata dalla Casa di Maranello con il patrocinio di Roma Capitale, gli equipaggi arrrivati da Europa, Stati Uniti, Medio ed Estremo Oriente, Nuova Zelanda e Australia percorreranno le strade consolari, toccheranno la campagna romana, il Parco archeologico dell'Appia Antica e altri paesaggi suggestivi del territorio laziale per poi tornare a Roma nel tardo pomeriggio.

I bolidi rossi verranno esposti all'interno di Villa Borghese, tra viale Goethe e via del Museo Borghese, dove potranno essere ammirati dalle ore 18 fino alla mattina successiva.

I "gioiellini" di Maranello accendono così i motori di un turismo originale e variegatissimo, che cattura i favori non soltanto dei proprietari, ma anche degli appassionati del fascino senza tempo firmato Ferrari.

Domenica 20 settembre l'evento clou: dalle ore 16 le auto storiche, scortate dalla Polizia Locale, attraverseranno il Centro storico e i luoghi più iconici della Capitale dando vita a uno spettacolo unico che intreccia la storia e la bellezza di Roma con la grandezza del Cavallino Rampante.(Segue)