Roma, definite le misure di sicurezza per il derby di domenica

Sav

Roma, 30 ago. (askanews) - In Questura di Roma si è concluso il Tavolo Tecnico nel quale sono state definite le misure di sicurezza per il derby Lazio-Roma, previsto per le ore 18 di domenica prossima allo Stadio Olimpico, a cui assisteranno circa 50mila spettatori, di cui 13 mila romanisti.

L'apertura dei cancelli avverrà alle ore 15.30 con possibilità di anticipo alle ore 15. Sono state previste aree di parcheggio delocalizzate: per i tifosi della Lazio in Viale XXVII Olimpiade e a Tor di Quinto, mentre per quelli della Roma nell'area di Piazzale Clodio. Previsto lo sgombero già dalle ore 7 di tutti i veicoli in sosta, compresi motocicli, ciclomotori, parcheggi taxi presso i piani stradali: viale dei Robilant - viale Antonino di San Giuliano - piazzale Maresciallo Diaz - lungotevere Maresciallo Diaz - largo Maresciallo Diaz - piazzale di Ponte Milvio - via Cassia, isola pedonale antistante la Chiesa della Gran Madre di Dio - l'intera area parcheggio fronte Commissariato di PS Sezionale "Ponte Milvio"(via Orti della Farnesina 8) - lo spartitraffico a raso - zebratura stradale, sito all'intersezione tra via Orti della Farnesina e via della Farnesina. Dalle successive ore 13 lo sgombero interesserà anche via Mario Toscano - via Salvatore Contarini (con esclusione dei ciclomotori).

Interdetto il traffico veicolare sul Lungotevere Maresciallo Cadorna, Ponte Duca d'Aosta, Lungotevere Maresciallo Diaz nel tratto compreso tra piazzale Lauro De Bosis a Largo Maresciallo Diaz, Lungotevere Oberdan, Lungotevere della Vittoria viale Tor di Quinto nel tratto compresso tra Largo Maresciallo Diaz a via Civita Castellana - Lungotevere della Vittoria, Lungotevere Oberdan.

(Segue)