Roma, Di Stefano(CP): resteremo a Esquilino fino a nuovo sindaco -2-

Sis

Roma, 5 giu. (askanews) - Quanto alla sindaca di Roma, ha aggiunto: "alla Raggi piace creare questa narrazione in cui lei lo Stato contro l'illegalit perch cerca di recuperare voti a sinistra. Sapendo che il Pd non la sosterr ovviamente la sua rielezione molto difficile. Questa cosa non l'ha digerita bene, perch non riesce ad immaginarsi di dover tornare a fare la vita che faceva prima".

"Uno si candida e chiede ai cittadini il voto in base alle cose che ha fatto - ha rincarato Di Stefano - invece lei dopo 5 anni vorrebbe presentarsi con la testa di Casapound, ma ai cittadini di questa cosa non gliene frega niente. Lei ha questo cavallo di battaglia che pensa sia la panacea di tutti i mali della capitale: lo sgombero di Casapound". Roma, sostiene Di Stefano "ha tantissimi problemi tra cui almeno 100 occupazioni di cui non si parla. Lei non pu far finta che l'unica occupazione che c' a Roma quella di Casapound, per questa la sua strategia".