Roma, Diaco(M5S): regolamento botticelle arriver in Aula

Sis

Roma, 9 giu. (askanews) - "Il regolamento di Roma Capitale sulle botticelle va avanti. Lo abbiamo gi detto, ma fa sempre bene ripeterlo". Lo assicura in un post su Fb il presidente M5s della commissione capitolina Ambiente Daniele Diaco. "Ci siamo fissati due obiettivi: tutelare il benessere dei cavalli e offrire ai vetturini modalit alternative di lavoro, perch l'attivit delle botticelle per come strutturata oggi vessatoria nei confronti degli animali - sottolinea Diaco -. Il servizio va quindi rivisto e portato via dal traffico, dal caldo e dallo smog, per essere spostato in ambienti pi consoni e naturali, come parchi e ville. Per raggiungere questi obiettivi c' bisogno o di una bacchetta magica, o di un complesso iter burocratico". In mancanza della prima, spiega "stiamo seguendo il secondo: il regolamento sta quindi attraversando tutti gli step del caso e contiamo di portarlo in Aula quanto prima. solo questione di tempo. In questa lunga battaglia non ci siamo mai sottratti al confronto con i rappresentanti dei vetturini; io personalmente ci ho messo la faccia e ho affrontato momenti anche di grande tensione". chiaro, secondo Diaco "che una svolta simile, come tutti i grandi cambiamenti, pu generare paura e incertezza, e quindi proteste; ma da noi i conducenti riceveranno ben pi di rassicurazioni e promesse: avranno la possibilit di convertire la loro licenza in una licenza taxi, e di scegliere dunque il lavoro che preferiscono per il loro futuro - aggiunge -. Una facolt che, di questi tempi, certo non viene data a molti. Lo ribadiamo, quindi: nessun ostacolo, nessuna esitazione, soltanto un iter che deve fare il suo corso. E quando ci avverr - conclude - tutti i romani potranno segnare una piccola grande vittoria a favore dell'equilibrio tra animali ed esseri umani", conclude.