Roma: e le houseboat ora si ormeggiano sul Tevere

webinfo@adnkronos.com

L'annuncio di un noto sito immobiliare è quantomai appetibile - "Casa indipendente in vendita a Mazzini, Lungotevere della Vittoria" - soprattutto per via della cifra: 60mila euro. E' questa richiesta a destare attenzione. Il lettore va avanti e scopre che si tratta di un bilocale di 50 metri quadri su un piano, con bagno e terrazza, in buono stato, dotato perfino di armadi a muro e riscaldamento autonomo, grazie alla pompa di calore/freddo-caldo. Una proprietà che è esente perfino dalla famigerata 'classe energetica' richiesta per legge. Come può essere?  

Poi si scopre di avere a che fare con una "stravagante e originale opportunità di investimento a reddito, unica nel suo genere: in esclusiva assoluta, una società (Immobildeal) propone nuove soluzioni abitative, fornendo spazi sostenibili sull’acqua, con rendita pari al 10%". E' dunque una houseboat ormeggiata sul Tevere, insomma "una nuova soluzione per il turismo e la crescita urbana. In special modo il nostro intento -sostiene la Immobildeal che la propone- e quello di aiutare le persone a disconnettersi dallo stress della tecnologia e della vita urbana, mettendo a disposizione un ambiente disintossicante e un’esperienza unica di vivere sull’acqua". 

E poi promette che "le unità saranno consegnate agli investitori, in qualsiasi località italiana e direttamente nel luogo scelto per l'ormeggio". Ecco poi le caratteristiche della barca: Lunghezza 7,9 m Larghezza 3,0 m Immersione 0,40-0,50m, mentre la struttura è in legno in un'ampia scelta di colori: legno moderno, bianco, avorio, beige, argilla, grigio perla, sabbia t-rex, blu t-rex. La cornice della finestra è antracite. Come in Olanda, dunque, a conferma che stiamo diventando europei.