Roma, ex presidente Ama: ritorno a scuola tra i rifiuti

Sis

Roma, 7 gen. (askanews) - "Mentre ancora non si riesce a decidere sulla realizzazione di una nuova discarica a Roma fra i territori di Falcognana, Tragliatella e Monte Carnevale, gli studenti oggi alla riapertura delle scuole dopo le vacanze di Natale hanno dovuto percorrere strade piene di rifiuti, cassonetti stracolmi, alcuni da giorni bruciati che sono rimasti accanto alle automobili anch'esse danneggiate senza alcun intervento di rimozione, foglie da decine di giorni abbandonate in strada dopo il fallimentare 'Piano foglie' annunciato ma mai avviato!".

E' quanto dichiara in una nota Piergiorgio Benvenuti, già Presidente di Ama ed oggi portavoce del Movimento Ecologista Ecoitaliasolidale.

"Un segnale gravissimo per la salute di tutti i cittadini e del decoro e la pulizia della città - prosegue Benvenuti - ma anche un pessimo esempio di educazione ambientale per i giovanissimi che oltre allo scempio nelle strade potranno osservare i rifiuti intorno alle loro scuole. Un disastro che non trova soluzioni e soprattutto che mette a repentaglio l'immagine di Roma, dell'intera nazione e la salute di tutti i cittadini, soprattutto fra i giovanissimi. Altro che emergenza, qui si deve parlare di disastro annunciato e che deve trovare - conclude Benvenuti - soluzioni immediate".