Roma, famiglia morta in casa: trovato braciere

webinfo@adnkronos.com

Tragedia a Labico, alle porte di Roma, dove una famiglia è stata trovata morta in un appartamento di via Guglielmo Fioramonti 25. Dalle prime informazioni sembra che madre, padre e figlia di pochi mesi, stranieri, fossero morti da qualche giorno. A dare l'allarme è stata la proprietaria dell'appartamento che non riusciva a contattare la famiglia.  

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti i carabinieri che hanno trovato un secchio con dentro della cenere, una sorta di braciere acceso probabilmente per riscaldare l'ambiente. L'ipotesi è che possano essere morti per le esalazioni di monossido di carbonio ma si attendono i risultati degli accertamenti del medico legale.