Roma, FdI: in assestamento Raggi taglia 800mila euro a Opera

Sis

Roma, 25 lug. (askanews) - "Nelle pieghe dell'assestamento di Bilancio il Campidoglio ha pensato bene di definanziare, con un taglio drastico di 800 mila euro, il Teatro dell'Opera. Risorse importanti destinate alla manutenzione del Costanzi e che peraltro la sindaca Raggi avrebbe impegnato a mettere a disposizione dei lavoratori per gli incentivi e che, invece, sono state tagliate. Una scelta che danneggerà i lavoratori e il teatro stesso e che conferma l'incapacità di governo della Giunta 5 Stelle anche sulle politiche culturali". E' quanto dichiarano in una nota gli esponenti di Fdi, Andrea De Priamo capogruppo in Campidoglio e Federico Mollicone deputato e capogruppo in commissione Cultura alla Camera.