Roma, Fdi: M5S fa sospendere in aula atto Giunta per truffati

Sis

Roma, 11 giu. (askanews) - "Oggi abbiamo vissuto una ennesima pagina nera in Assemblea Capitolina con i grillini che hanno incredibilmente posto una questione sospensiva su una delibera della loro stessa Giunta. La delibera giunta in aula con un ritardo gi molto grave riguardava l'autorizzazione ad acquisire le aree di cessione al comune nell'ambito del programma edilizio Valle della Perna (Municipio IX). Una convenzione urbanistica ancora non stipulata dopo ben sette anni dalla sua approvazione nonostante nasca come supporto ad una cooperativa di ben trecento famiglie truffate in una drammatica vicenda di inizio anni 2000". Lo denunciano in una nota congiunta gli esponenti di Fdi, Andrea De Priamo capogruppo in Campidoglio, i consiglieri comunali Francesco Figliomeni e Lavinia Mennuni, Rachele Mussolini della lista civica 'Con Giorgia'. "Con dei motivi pretestuosi ed infondati - a critica di Fdi - come la presunta scadenza dell'autorizzazione paesaggistica, il cui termine di cinque anni decorre invece dalla stipula della convenzione, la maggioranza ha dato un duro colpo alle famiglie ormai spossate da anni da attesa. Ora si dovranno attendere altri 30 giorni, oltre alla evidente ingiustizia e prepotenza di questo atto si crea anche il rischio di esposizione erariale per i consiglieri che hanno votato la sospensiva e per l'Amministrazione capitolina", concludono.