Roma, Fdi protesta in Aula contro case popolari al freddo

Sis

Roma, 18 dic. (askanews) - "Case popolari al freddo, Raggi dove sei?" e "Case popolari senza riscaldamento, vergogna a 5 Stelle": così i cartelli esposti da Fdi in Aula Giulio Cesare per protestare contro la mancata accensione dei riscaldamenti negli immobili comunali da parte dell'amministrazione a 5 stelle. "Mentre si discute in Aula il bilancio ed M5S e Raggi ci dicono che va tutto bene, nelle case popolari del Comune di Roma in tutti i quartieri, da Casal Bruciato a Centocelle, passando per Spinaceto, migliaia di cittadini che già vivono in appartamenti fatiscenti sono al freddo - ha protestao il capogruppo di Fdi Andrea De priamo -. In questa sessione di bilancio chiediamo immediati interventi in merito, anche con alcuni Odg, per riaccendere i riscaldamenti e se ci sono problemi con la ditta che gestisce l'appalto, come sostiene la Giunta M5S, la rimuovano e intervengano immediatamente". "Siamo qui in Aula Giulio Cesare - ha sottolineato il consigliere e vicepresidente d'Aula Francesco Figliomeni - per evidenziare una protesta molto importante sul tema dei riscaldamenti mancanti nelle case popolari. Abbiamo presentato una serie di note, provvedimenti, mozioni ed esposti alla Procura per evidenziare questo tema: tutte le famiglie sono al freddo nonostante sia passato un mese dal momento dell'accensione dei riscaldamenti".