Roma, fermati i sospettati per l'omicidio di Luca Sacchi

Gci

Roma, 25 ott. (askanews) - Sono stati fermati questa notte i due sospettati per l'omicidio del giovane Luca Sacchi. I due, chi ha materialmente premuto il grilletto e un uomo che era con lui, sono in questo momento in Questura per l'interrogatorio con il magistrato.

Il giovane Luca era stato ucciso con un colpo di pistola a bruciapelo nella notte tra mercoledì e giovedì, intorno alle 23.30, in via Franco Bartoloni, zona Appio Latino della Capitale, davanti al pub John Cabot, per aver difeso la sua fidanzata, Anastasiya, da un tentativo di scippo.