Roma, Fi: dopo 'Pinsa romana' è disfatta Della Casa in Mun.IV

Sis

Roma, 2 ott. (askanews) - "La delibera 'Pinsa Romana', da imbarazzo è diventata una disfatta per la Presidente del IV Municipio di Roma Capitale Roberta Della Casa, che ostinatamente va avanti per la sua strada a costo di farsi sconfessare dalla sua stessa maggioranza che la lascia sola. Politicamente i consiglieri del Movimento 5 stelle in Municipio hanno sfiduciato all'unanimità la loro presidente sulla delibera di Giunta di concessione del casale Alba1 sito all'interno del parco regionale di Aguzzano". Lo dichiara l'Avv. Dino Bacchetti Capogruppo di Forza Italia nel IV Municipio e Presidente Commissione Garanzia, Controllo, Trasparenza. "Bocciata la delibera di stampo personalistico della Presidente Della Casa - continua - che è stata ripresentata, dopo essere stata ritirata, perché prevedeva l'affidamento del Casale Alba1 per la somministrazione di pinsa romana. Cittadini e forze politiche hanno continuato ad opporsi a questa dubbia destinazione di riqualificazione per un casale in un parco regionale. La proposta per l'affidamento è cambiata ma oggi la stessa maggioranza grillina la boccia in Consiglio in contrasto con la gestione della Presidente Della Casa. L'immobile di fatto dovrà essere riconsegnato al Dipartimento Patrimonio del Comune di Roma dopo questo terremoto politico verificatosi nel Municipio IV". "La presidente, dopo una gestione personalistica e poco illuminata della vicenda, deve prendere atto della rottura del rapporto di fiducia con la sua maggioranza e dimettersi", aggiunge. Mentre il coordinatore romano di Forza Italia Davide Bordoni rammenta "dopo il fallimento grillino nel territorio che li vede implodere, la grande responsabilità politica di Forza Italia soprattutto nei confronti dei cittadini. Dobbiamo restituire ai Municipi di Roma una guida politica duratura e capace", dichiara