Roma, Filca-Cisl: sì lavori con rispetto protocolli sanità -Rpt-

Sis

Roma, 17 mar. (askanews) - "Apprezziamo i ringraziamenti della Sindaca Raggi per i lavoratori della Metro C, al lavoro nonostante la paura di contagi cosi come tantissimi altri lavoratori, ma come sindacato abbiamo il dovere di intervenire e di chiedere la tutela e la salvaguardia degli operai che quotidianamente ci stanno chiamando per chiedere come devono comportarsi e quali strumenti di difesa hanno per tutelarsi di fronte ad un nemico invisibile e molto pericoloso come il coronavirus. Se si vogliono salvare le vite umane si abbia il coraggio di prendere una decisione: bloccare tutti i lavori per salvare i lavoratori". Lo dichiara Nicola Capobianco, segretario generale Filca Cisl di Roma, in una nota. "Di fronte ad una vita umana - conclude il segretario generale della Filca di Roma - non bisogna perdere tempo, non vi è infrastruttura che tenga. Salvare i lavoratori edili è un dovere al quale tutti sono chiamati."