Roma, Friedkin pronto a rilevare la società: ci siamo, i tempi e le cifre dell'accordo

Alessio Eremita

La Roma è in procinto di passare dalle mani di James Pallotta a quelle di Dan Friedkin, che ha ormai concluso la due diligence (analisi dei conti) e avviato i passaggi tecnici obbligatori prima di chiudere positivamente la trattativa.​


James Pallotta

Come riportato dal Corriere dello Sport, nei prossimi giorni ci sarà il pronunciamento del Consiglio di Amministrazione del Friedkin Group, successivamente verrà ufficializzata l'offerta di 780 milioni di euro, nonostante il recente rendimento della squadra sul campo. La firma dei contratti, scrive il quotidiano, avverrà entro la prima metà di marzo.


Sono già state pianificate le prime mosse della nuova proprietà, una volta salita al comando della società giallorossa. Innanzitutto, continuare il progetto che riguarda il nuovo stadio. Poi, dare seguito al progetto tecnico iniziato da Paulo Fonseca, blindando dunque i pezzi pregiati della rosa in vista del mercato estivo. 

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A!