A Roma i funerali di Stato di Sassoli, sulla bara la bandiera Ue

·1 minuto per la lettura
featured 1561329
featured 1561329

Milano, 14 gen. (askanews) – Una bandiera dell’Unione europea è stata appoggiata sulla bara di David Sassoli, entrata nella Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri in piazza della Repubblica a Roma in un silenzio commosso e rispettoso.

Ai funerali di Stato dell’ex presidente del Parlamento europeo morto a 65 anni hanno partecipato le più alte cariche istituzionali italiane ed europee, dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen. A celebrarli il cardinale Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna, amico di Sassoli.

“Non ideologie ma ideali, non calcoli, ma una visione perché anche l’Unione europea non può vivere per se stessa”, ha detto.

Anche tanti cittadini comuni si sono radunati in piazza della Repubblica e davanti al maxischermo allestito all’interno delle Terme di Dioclezano per dare l’ultimo saluto al politico italiano, volto entrato nelle case di tutti da giornalista e conduttore del Tg1 della Rai.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli