Roma, gesti ironici di Kolarov ai tifosi: il club giallorosso non approva e lo punisce

Francesco Manno

​Da leader incontrastato  della fascia sinistra della ​Roma a desaparecido: è questa la parabola discendente intrapresa da Kolarov. Dopo avere giocato praticamente tutte le partite del girone di andata in campionato e qualche spezzone in Europa League, il serbo è partito ben tre volte dalla panchina nelle ultime quattro partite disputate.



AS Roma v Bologna FC - Serie A

Tornato in campo contro il Bologna, ha fatto decisamente male. I tifosi lo hanno fischiato e riempito di insulti. Il calciatore, secondo quanto riporta l'edizione odierna del quotidiano Il Tempo, ha reagito facendo qualche gesto ironico verso la Tribuna Tevere durante la partita. La società non ha gradito il comportamento di Kolarov e lo ha punito camminandogli una multa. Il calciatore ha risposto ai tifosi mentre la partita era ancora in corso, quando la Roma stava perdendo. 

Non è la prima volta che Kolarov polemizza con i suoi supporters. Il terzino, in una conferenza stampa, disse anche i tifosi di calcio capiscono poco“. Il serbo, appena ha preso conoscenza della sanzione inflittagli dalla società giallorossa, ha accettato in modo sereno la decisione, senza fare ulteriori polemiche. La Roma spera di recuperare a breve il migliore Kolarov per tentare di centrare la qualificazione in Champions.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A!