Roma, giornalista morto: Procura indaga solo su causa accidentale

Sav

Roma, 14 gen. (askanews) - "In relazione alle notizie errate e/o false diffuse sulla morte del giornalista Giuseppe Catalano" il cronista in pensione trovato cadavere venerdì pomeriggio nei pressi del monte Soratte, vicino alla sua auto bruciata, "su cui questa Procura sta svolgendo accertamenti, ritengo opportuno precisare che l'unico 'filone investigativo' di questo Ufficio è rappresentato dalla causa accidentale. Non vi sono ipotesi investigative su responsabilità di terzi. Come da prassi è stata disposta l'autopsia, che sarà eseguita domani". Lo scrive in una nota il procuratore di Tivoli, Francesco Menditto.