Roma, giovanissima ragazza italo-tedesca denuncia uno stupro

Red/Nav

Roma, 3 ago. (askanews) - Un uomo l'ha fatta bere e poi ha approfittato di lei. Il fatto ha come vittima e protagonista una ragazzina italo-tedesca di 14 anni ed è avvenuto a Campo de' Fiori, nel pieno Centro di Roma. La giovane è stata soccorso da alcuni passanti che l'hanno notata in lacrime vicino all'ingresso della metro A Flaminio, a due passi da Villa Borghese. Di tutta quanta la vicenda ne riferisce il quotidiano "Il Messaggero".

L'adolescente - spiega il Quotidiano di via del Tritone - è stata portata al pronto soccorso pediatrico del Policlinico Umberto I dove l'ha raggiunta la mamma insieme con alcuni funzionari dell'ambasciata tedesca. In ospedale insieme agli agenti del commissariato Villa Glori sono accorsi i colleghi della IV Sezione per i reati contro i minori della Squadra Mobile ed il magistrato del pool anti-violenze della procura di Roma, coordinato da Maria Monteloene.