Roma, in giro travestito da morte con in pugno una falce vera: denunciato

Mascherato da morte, con in pugno una falce vera di un metro e trentacinque centimetri, un 65enne romano è stato fermato dai carabinieri di viale Libia nella notte di Halloween e denunciato per possesso ingiustificato di arma bianca. L'uomo, già conosciuto alla giustizia, è stato notato in piazza Crati da alcuni passanti mentre girava vestito di nero con una falce dalla lama ben affilata e appuntita.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli