Roma, Grancio (Misto): Dip. Urbanistica tolga permesso a McDrive

Sis

Roma, 30 lug. (askanews) - "Il Dirigente del Dipartimento Urbanistica di Roma Capitale deve procedere alla revoca immediata del nulla osta emesso il 28 febbraio 2018 con il quale si comunicava al proponente del fast food a Caracalla che non era necessario acquisire il parere paesaggistico. Come emerso questa mattina nella seduta della Commissione consiliare del Municipio I che ha trattato il caso, alla quale sono intervenuta, quel parere era invece necessario in quanto l'area rientra nel Piano Territoriale Paesaggistico n.15/12 'Valle della Caffarella, Appia Antica e Acquedotti", approvato dal Consiglio regionale con delibera n.70 del 2010. Le carte non sono quindi in regola e quel cantiere deve essere fermato subito. Ho chiesto inoltre oggi al Comando di Polizia Municipale di verificare per quale motivo non viene rispettato l'obbligo di esporre all'esterno del cantiere il cartello obbligatorio recante tutte le informazioni sui lavori." E' quanto dichiara Cristina Grancio, capogruppo del Misto in Assemblea capitolina e vicepresidente della Commissione Urbanistica, in merito ai lavori in corso a ridosso delle Terme di Caracalla per la realizzazione di McDonald's drive nell'area del vivaio Eurogarden.