Roma, Grancio (Misto): a Multiservizi meno stipendi per le Iene

Sis

Roma, 10 ott. (askanews) - "Verso i lavoratori della Multiservizi nessun senso di responsabilità e niente stipendio a causa della trasmissione delle Iene. Domani con urgenza presenterò un'interrogazione per capire se e perché a causa di una trasmissione televisiva i lavoratori di un'intera azienda devono vedere lo stipendio in pericolo. Per quanto sconvolgete è quello che abbiamo visto non si può indiscriminatamente colpire tutti i lavoratori". Così su Fb la capogruppo del misto capitolino Cristina Grancio che posta una lettera della società ai sindacati in cui si annuncia l'erogazione parziale degli emolumenti per settembre.