Roma: Gualtieri, 'ampia riforma governance, macchina amministrativa va rilanciata' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Inoltre, sarà fondamentale anche investire da subito su un forte ammodernamento degli uffici Comunali, spesso obsoleti e carenti dal punto di vista della sicurezza, della salute, del risparmio energetico e della digitalizzazione. Un ammodernamento -sottolinea Gualtieri- che deve garantire migliori condizioni di lavoro per i dipendenti e una migliore fruizione per i cittadini nei locali aperti al pubblico".

"In questa fase, è cruciale anche il tema dello smart working, una modalità di lavoro importante per migliorare la qualità della vita delle persone e la loro produttività, che va regolata uscendo dallo smart working emergenziale ma non tornando alla situazione pre-Covid. Infine, non dovrà mai più esserci un distacco tra indirizzo politico-istituzionale e macchina amministrativa. Questa è una condizione essenziale per far funzionare efficacemente l’Amministrazione, in un dialogo costante tra i diversi livelli".

"Il personale Capitolino deve essere una delle leve principali per snellire la burocrazia, rinnovare l’Amministrazione di Roma e ridare competitività alla città. Lavoreremo quindi per garantire quegli investimenti su professionalità, formazione e condizioni di lavoro che potranno consentire al personale di esprimere al meglio questo grande potenziale".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli