Roma, Gualtieri giura in Aula: un pensiero alle vittime pandemia

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 4 nov. (askanews) - Il sindaco di Roma Roberto Gualtieri ha giurato di fronte all'Assemblea capitolina, cui ha comunicato i membri della sua Giunta, formalizzata con una apposita delibera, accolta da un caloroso applauso. "Rivolgo un saluto alle romane e i romani che ripongono tante aspettative in questa amministrazione rinnovata. Un saluto anche ai romani di nuova generazione, che aspettano pienezza dei propri diritti e contribuiscono al benessere della città", ha detto Gualtieri, sottolineando: "Roma ha saputo affrontare la sfida difficile della pandemia con uno straordinario senso civico", con "abnegazione nel rispetto delle regole". Il neosindaco ha rivolto "un pensiero alle vittime della pandemia, agli operatori sanitari che stanno garantendo la nostra salute", e un grazie "grazie alla Regione lazio che ci sta aiutando nella campagna vaccinale". "Vaccinarsi - ha dichiarato Gualtieri - è fondamentale per proteggere la nostra vita e quella degli altri e il mio appello è che tutti lo facciano".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli