Roma, guasto su metro B: scoppia il caos

webinfo@adnkronos.com
Roma, guasto su metro B: scoppia il caos  

Caos tra i passeggeri nella metro B di Roma, dove a seguito di un guasto della linea elettrica aerea, la linea è bloccata alla fermata del Policlinico. Trattandosi di un guasto elettrico potrebbero esserci state delle scintille ma nessuna esplosione, ha sottolineato l'Atac in una nota. L'evacuazione del treno è stata completata in piena sicurezza e senza conseguenze per i passeggeri. "Atac - si legge nella nota - si è immediatamente attivata per gestire la parziale interruzione della linea, attivando un servizio sostitutivo di superficie e, contestualmente, ha proceduto all'evacuazione del treno che si è completata nel tempo strettamente necessario per svolgere l'operazione in piena sicurezza. Il tutto si è svolto secondo quanto previsto dalle procedure a tutela dei passeggeri, con i quali Atac si scusa per i disagi procurati". 

Sul posto è intervenuta una squadra vigili del fuoco, personale del Nucleo Biologico Chimico Radiologico, un carro Autoprotettori dei vigili del fuoco, il capo turno provinciale e un funzionario di servizio. Giunti sul posto, i vigili del fuoco hanno fatto uscire i passeggeri dal convoglio che si era fermato prima del Policlinico e la fermata in direzione Laurentina al momento è chiusa. Il servizio è momentaneamente sospeso tra Castro Pretorio e Monti Tiburtini. Stamattina nella Capitale è in corso anche lo sciopero dei trasporti.