Roma, incendio in deposito Atac Tor Sapienza: quasi 30 bus distrutti

·1 minuto per la lettura

Una trentina di bus Atac sono stati distrutti in un incendio divampato nel deposito di Tor Sapienza a Roma. Le fiamme si sono sviluppate per "ragioni da accertare", fa sapere l'azienda, spiegando che il "rogo ha coinvolto una ventina di vetture di vecchia generazione, con livelli diversi di danneggiamento, ma non ha provocato problemi alle persone". I mezzi erano prevalentemente alimentati a metano.ù

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e le forze dell'ordine. Atac ha subito attivato le indagini interne per chiarire le ragioni dell'accaduto.

L'intervento dei vigili del fuoco intorno alle 4.15 di questa mattina. Le fiamme sono state spente, si legge in un tweet di questa mattina alle 7: sono in corso operazioni di messa in sicurezza. Sul posto sono intervenute anche tre autobotti, un carro autoprotettori e il funzionario di servizio.

Sull'incendio sono in corso le indagini dei Carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Roma Montesacro. I militari sono intervenuti dopo una segnalazione giunta al 112, in ausilio ai vigili del fuoco. I rilievi sono a cura del Nucleo Investigativo di via In Selci.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli