Roma, incendio in una casa cantoniera abbandonata: morta una donna

·1 minuto per la lettura
roma incendio casa cantoniera
roma incendio casa cantoniera

Tragedia a Roma, dove nella mattinata di martedì 21 dicembre 2021 s è verificato un incendio all’interno di una casa cantoniera abbandonata: i soccorritori hanno estratto il corpo senza vita di una donna, probabilmente senza fissa dimora.

Incendio a Roma in una casa cantoniera

I fatti hanno avuto luogo intorno alle 6:30 in via della Muratella Mezzana 28, zona Portuense. Secondo le prime ricostruzioni una casa cantoniera abbandonata sarebbe andata in fiamme per motivi ancora sconosciuti e durante le operazioni di spegnimento i Vigili del Fuoco, giunti con un’autobotte, hanno rinvenuto il corpo senza vita di una donna.

Al momento le generalità di quest’ultima, che giaceva all’interno di uno dei locali e che non è riuscita ad uscire in tempo, non sono note. Oltre ai pompieri sono giunti sul posto anche i sanitari del 118, che hanno confermato il decesso della donna, e le forze dell’ordine che hanno effettuato i rilievi utili a ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Incendio a Roma in una casa cantoniera: fiamme anche a Tor Vergata

Nella stessa mattinata è divampato un incendio anche a Tor Vergata, dove le fiamme hanno distrutto un jumbo bus della linea 20. Il mezzo pubblico Atac era in transito in viale Oxford quando, all’altezza del civico 81, dal vano motore si è sviluppato un rogo che ha preso forza rapidamente distruggendo l’intera vettura. L’incendio ha interessato anche alcune auto in sosta e l’area limitrofa ad uno degli ingressi del Policlinico Tor Vergata. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito né intossicato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli