Roma invasa dalla spazzatura, i vip insorgono: le foto

I problemi della città di Roma con la spazzatura non accennano a diminuire, è quello che emerge dalle testimonianze social di alcuni personaggi noti della televisione italiana, che su Instagram e Twitter hanno pubblicato alcuni racconti e inevitabilmente hanno attirato centinaia di commenti.

"Chissà cosa ha da dire il discretissimo nonché sindaco di Roma Roberto Gualtieri, amatissimo dai giornali che chiudono gli occhi e si tappano il naso davanti a questo spettacolo. Uno spettacolo che si replica in tante zona della capitale" ha scritto Tiberio Timperi su Instagram, pubblicando una foto di alcuni cassonetti stracolmi con di decine di buste della spazzature sparpagliate per strada.

Il racconto di Timperi continua: "Qui siamo in Via Teulada tra il palazzo Rai e la caserma dei Carabinieri. L'Ama passa, svuota i cassonetti ma non quello che c'è dietro. Per la gioia di topi, cinghiali e gabbiani. Visto che Roberto Gualtieri aveva annunciato, all'indomani del suo insediamento, un piano straordinario per ripulire Roma, vorrei capire se dopo adeguato rodaggio, alle parole seguono i fatti. A giudicare da quel che vedo e annuso, non mi sembra".

Roma e la spazzatura, gli sfoghi sui social dei vip

Su Twitter è comparso anche il duro sfogo di Alessandro Gassman: "Per completare l'immagine, aggiungete 35 gradi centigradi, un acre odore di urina di gatto diffusa di gatto. Roma, centro storico, il nostro biglietto da visita, la città più bella del mondo"

https://twitter.com/GassmanGassmann/status/1540988634001719297

Anche Rita Dalla Chiesa ha lasciato sui social la sua testimonianza della situazione disastrosa dei rifiuti nella Capitale, scrivendo su Twitter "Non si respira" e pubblicando alcune foto di cassonetti strapieni lasciati incustoditi sotto al sole.

https://twitter.com/ritadallachiesa/status/1539567890978013184

Foto: Kikapress


Giulia Salemi e il vialetto degli innamorati a Roma: dove si trova la strada più romantica della Capitale

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli