A Roma la mostra "Fragile", omaggio alle bellezze della Natura

Lua

Roma, 26 feb. (askanews) - Un omaggio all'amore per la Terra e alla bellezza della Natura. Dal 26 marzo al 26 aprile il ristorante vegetariano Il Margutta Veggy Food & Art di Roma ospita la mostra "Fragile - handle with care" con gli scatti "opere d'arte" di Barbara Dall'Angelo. La caratteristica principale della fotografa è la ricerca dell'attimo perfetto: la minuziosa attenzione per la luce e per il movimento che l'hanno portata a collaborare con National Geografic Italia e a realizzare mostre individuali e collettive in tutto il mondo, con riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. Le sue opere raccontano contemporaneamente la forza prorompente della vita e la sua delicatezza, la magia dell'ordinarietà e la potenza del tempo.

"L'immagine simbolo che abbiamo scelto per la mostra è la danza dell'amore delle gru della Manciuria, scattata in un gelido febbraio ad Hokkaido - ha spiegato Barbara Dall'Angelo - uccelli candidi e leggiadri, a rischio di estinzione. In mostra si alterneranno fotografie poetiche ad altre più drammatiche, ma non saranno presenti scatti di denuncia esplicita: l'allarme, quello che può cambiare le cose, nelle mie fotografie vuole nascere dalle considerazioni del singolo e dal suo rapportarsi a ciò che lo circonda".

La mostra è inserita nell'ambito di Roma Fotografia 2020 EROS promossa dall'associazione Roma Fotografia, con il patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Roma, che si svolgerà dal 22 febbraio al 6 aprile, in tutta la città.