Roma-Latina, Aurigemma a Lombardi: cosa si fa per una poltrona

Bet

Roma, 11 ott. (askanews) - "Sarà forse il nuovo governo giallorosso, saranno forse le sirene della giunta regionale, o sarà forse l'ambizioso traguardo della Presidenza dell'Aula ad aver fatto cambiare idea sulla Roma-Latina alla capogruppo M5s in consiglio regionale? A noi poco importa, le idee chiare le avevamo fin dall'inizio e restano sempre le stesse". Così il consigliere regionale del Lazio, Antonello Aurigemma, commentando quanto scritto oggi su Facebook dalla capogruppo del M5S alla Pisana, Roberta Lombardi. "La Roma-Latina va progettata nel più breve tempo possibile per ricucire lo strappo con il sud della nostra regione. E daremo il nostro appoggio non per uno scambio di poltrone, ma solo per l'interesse della cittadinanza, che attende da troppo tempo un'opera di rilevanza strategica" aggiunge.