Roma-Latina, Simeone (FI): gioved al Cipe riunione su proroga

Bet

Roma, 23 giu. (askanews) - "Contestualmente alla discussione dell'interrogazione in Consiglio inerente all'autostrada Roma-Latina e alla bretella Cisterna-Valmontone, inserita nel question time di gioved 25 giugno, ho ricevuto una nota dall'assessore ai Lavori pubblici, Infrastrutture, Viabilit e Mobilit della Regione Lazio Mauro Alessandri che mi ha preannunciato un incontro al Cipe previsto proprio per la medesima giornata". Cos in una nota Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanit, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare. "Nella riunione fissata al Comitato interministeriale per la programmazione economica verr trattato il tema della proroga della dichiarazione di pubblica utilit del Corridoio intermodale Roma-Latina e collegamento autostradale Cisterna-Valmontone. Si tratta - ricorda - di un passaggio di fondamentale importanza per la realizzazione dell'opera. I cantieri devono partire entro la scadenza del vincolo preordinato all'esproprio, fissato per il prossimo mese di ottobre, altrimenti ogni sforzo rischia di essere vanificato. Una volta oltrepassato questo limite temporale, infatti, non solo sorgerebbero ulteriori ostacoli, ma verrebbe meno definitivamente la possibilit dell'occupazione d'urgenza. Considerata la concomitanza dei due eventi istituzionali ritengo opportuno riaggiornare l'interrogazione al question time in una seduta successiva del Consiglio regionale. Mi auguro naturalmente che dalla riunione fissata per gioved al Cipe possano essere assunte decisioni importanti e nella direzione auspicata. Spero soprattutto che dalle dichiarazioni di principio si passi alle azioni concrete per dare il via ad una svolta infrastrutturale che cittadini ed imprese del basso Lazio e della provincia di Latina in particolare, attendono da fin troppi anni" conclude Simeone.