A Roma le star brasiliane Yamandu Costa e Armandinho Macedo

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 27 lug. (askanews) - "MPB", alias Tributo alla più bella musica popolare brasiliana, ha come protagonisti due autentici fuoriclasse come Yamandu Costa e Armandinho Macedo, artisti tra i più conosciuti e popolari nel loro paese, per la prima volta insieme a Roma, venerdì 29 luglio per la rassegna "I Concerti nel Parco", sul palco della Casa del Jazz.

Fanno tappa a Roma all'interno di un tour in Europa che prevede concerti e la registrazione di un nuovo album in duo. Entrambi vincitori dell'ultimo Latin Grammy: Yamandu con l'album strumentale "Bachianinha" in duo con Toquinho e Armandinho Macedo con l'album "Rosa" del suo leggendario gruppo "A Cor do Som".

Amanti di un vasto repertorio, Yamandu e Armandinho sono maestri dell'improvvisazione su composizioni di Caetano Veloso, Radamés Gnatalli, Pixinguinha, tra gli altri, per cui il loro incontro diventa un tributo al meglio della musica popolare brasiliana (MPB).

Entrambi chitarritsti, Yamandu virtuoso della chitarra a sette corde, usata in Brasile principalmente nel Choro e nel Samba, Armandinho virtuoso della chitarra elettrica ma anche di quella acustica, i due musicisti hanno sviluppato una forte affinità musicale che trova la sua massima espressione dal vivo, trasformando il concerto in una vera "sfida musicale" al top .

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli