Roma, Lemmetti: per Bilancio 2018-2020 prima obiettivi poi risorse -2-

Mau

Roma, 9 nov. (askanews) - "Capitale - prosegue il titolare del Bilancio capitolino - che ha delle caratteristiche speciali diverse rispetto agli altri Comuni e che, quindi, merita una legge speciale che integri le funzioni già riconosciute. Per popolazione ed estensione geografica, circa dieci volte superiore a quella di Parigi, ha bisogno di una legge che le consenta di gestire le risorse in modo efficace ed efficiente. Questa legge dovrebbe prevedere limiti alla possibilità di generare debiti fuori bilancio. Dovrebbe istituire fondi strutturali rotativi che impongano al Campidoglio di dimostrare la capacità di alimentare i gli stessi fondi con le sue entrate. Dovrebbe offrire la possibilità di spendere l'avanzo di amministrazione vincolato che vale 1,3 miliardi di euro, somme accertate e già destinate a scopi ben precisi che, a causa delle attuali norme, non possono essere spese. Una legge rigorosa, dunque, che ci consenta di non pesare sulle generazioni future. Una legge unica, perché Roma è unica".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità