Roma, lite tra trans per il posto: grave colombiana colpita con spranga

(Adnkronos) - Una transessuale colombiana di 51 anni è ricoverata in gravi condizioni all'Umberto I dopo che ieri mattina è stata colpita con una mazza di ferro in seguito a una lite in viale Palmiro Togliatti, a Roma. Per l'aggressione è stata fermata dalla polizia una trans uruguaiana di 43 anni. L'accusa è di tentato omicidio.

Secondo una prima ricostruzione, la trans uruguaiana aveva litigato con un gruppo di trans colombiane molto probabilmente per il posto dove prostituirsi. Il gruppo di sei trans ha così iniziato a tirare cocci di bottiglia e altri oggetti verso la 43enne che si è allontanata. Quando la trans è ritornata ha trovato sul posto solo la 51enne, ha preso una mazza di ferro e l'ha colpita alla testa. La trans colombiana è ricoverata in coma farmacologico con un trauma cranico ed emorragia cerebrale.