Roma, M5S non passa su Metropolitane, Pd contesta: Raggi a casa -2-

Sis

Roma, 17 ott. (askanews) - Dieci consiglieri, primo firmatario Andrea De Priamo di Fdi, hanno richiesto per iscritto la presenza dei revisori dell'Oref in Aula, per rispondere alle domande dei consiglieri data la rilevanza della decisione, richiesta accolta dal presidente supplente Francesco Figliomeni. Figliomeni, inoltre, ha annunciato di non essere in condizioni di salute ottimali per continuare. Vista l'impossibilità di procedere stante l'assenza dell'Oref e le condizioni del presidente, la seduta si è chiusa senza voto sulla delibera di liquidazione, tra le urla di gioia e rivincita delle opposizioni.

L'Aula sarà riconvocata dalla Conferenza dei capigruppo capitolini prevista in coda alla seduta, presumibilmente per la giornata di venerdì.