Roma, market della droga in casa popolare occupata: arrestato 31enne -2-

Cro/Mpd

Roma, 20 lug. (askanews) - I numerosi servizi di osservazione e pedinamento, hanno permesso agli investigatori di individuare tutti gli spostamenti del giovane, nonché la sua abitazione. E così i Falchi della VI Sezione della Squadra Mobile sono entrati in azione sorprendendolo mentre, a bordo della sua autovettura stava per cedere 3 dosi di cocaina ad un acquirente su Via Tiburtina. La perquisizione personale e veicolare ha permesso di rinvenire ulteriori 23 dosi, nascoste nell'aletta parasole del veicolo e pronte per essere spacciate. Inoltre aveva indosso la somma di circa 2000 euro, in banconote di vario taglio, probabilmente frutto della sua illecita e fiorente attività.

Nonostante il tentativo di eludere il successivo controllo presso l'abitazione che aveva in uso, negandone il possesso, con un mazzo di chiavi che aveva in tasca i poliziotti hanno aperto l'appartamento che, grazie ai precedenti servizi di osservazione avevano già individuato. All'interno, altre 25 dosi di sostanza stupefacente, pronte per essere cedute ed altri involucri contenenti sempre cocaina, che dovevano essere ancora confezionate all'interno di capsule trasparenti. Sequestrati altri 5000 euro in contanti, in banconote di vario taglio, sempre frutto dell'illecita attività. La sostanza stupefacente sequestrata ammonta ad un peso complessivo di circa 20 grammi.

Il 31enne è stato arrestato per rispondere del reato di detenzione finalizzata allo spaccio di stupefacenti.