Roma, Marsella (Casapound): "Anpi e Raggi? Non decidono loro chi può manifestare"

·1 minuto per la lettura

“Siamo qui per lanciare un segnale forte a questo Governo, che ha gestito in maniera fallimentare questa emergenza sanitaria. Casapound è in piazza per affermare che l’Italia deve tornare una potenza, in Europa e nel Mondo”. Così all’Adnkronos Luca Marsella, consigliere municipale a Roma di Casapound a margine della manifestazione organizzata oggi a Roma a Piazza Santi Apostoli, con oltre 500 persone presenti.

“L’Anpi protesta contro questa manifestazione? Purtroppo per loro e per la Raggi non decidono chi può manifestare e chi no - aggiunge - l’Anpi continua a gettarci fango addosso solo per un motivo: facendo così continuano a percepire cospicui fondi pubblici. Solo per questo”, conclude Marsella.