Roma, Mattia (Pd): pessimo gusto per pubblicità su donne

Bet

Roma, 12 nov. (askanews) - "Trovo di pessimo gusto la campagna pubblicitaria per le taglie forti, lanciata su muri e i cartelloni della Capitale da un negozio di abbigliamento romano. Ancora una volta il corpo della donna viene esibito in modo improprio, in questo caso addirittura per dileggio, per fini di mera promozione commerciale". Così Eleonora Mattia (Pd), presidente della IX Commissione pari opportunità della Regione Lazio. "Sono convinta che i nostri bravi pubblicitari sappiano partorire idee in grado di rendere appetibile un prodotto, senza la necessità di dover ricorrere a corpi di donna esibiti, con sensualità o con inutile sarcasmo. Invito la sindaca Virginia Raggi a far coprire immediatamente questi manifesti e l'azienda a chiedere scusa per una campagna che considero meschina e inopportuna" conclude.