Roma, Montuori: su piani per S.Lorenzo si chiude dopo primavera

Sis

Roma, 19 set. (askanews) - "Ieri abbiamo avuto un incontro tecnico con i potenziali finanziatori e abbiamo chiarito bene gli obiettivi che l'amministrazione si pone con questo progetto di rigenerazione e quali saranno le linee guida". Lo ha detto l'assessore capitolina all'Urbanistica Luca Montuori dialogando con i cittadini nel corso dell'assemblea sul progetto di rigenerazione urbana di Via dei Lucani a San Lorenzo, precisando che "se dopo la primavera non arriveremo a progetti concreti immagino che avvieremo gli atti per l'esproprio. L'Invito pubblico a manifestazione di interesse per i progetti di riqualificazione " scadrà il 24 novembre - ha ricordato Montuori - chiediamo a chi interesse di investire in questa area di costituire dei gruppi interdisciplinari. Quando avremo le idee apriremo alla consultazione alla partecipazione. Senza libri dei sogni, ma sulla base di programmi e progetti anche per dare all'avvio di una seconda fase di lavoro evitando il conflitto con i territori che poi impediscono la realizzazione dei programmi". "A quel punto il Campidoglio procederà con la variante al piano regolatore e con l'approvazione programma di rigenerazione urbana che sarà approvato dall'Assemblea capitolina. Solo alla fine di questa procedura di potrà procedere all l'aggiudicazione vera e propria", ha precisato Tra le linee guida elencate dall'assessore ci sono le destinazioni d'uso escluse tra cui il commerciale e turistico ricettive, quelle gradite, come sportivo ludico ricreative, espositive culturali, servizi alle persone, servizi per l'infanzia e servizi per le imprese. L'assessore ha indicato anche gli elementi migliorativi delle proposte come il limite al consumo di suolo, "prevedendo spazi aperti pari o maggiori al 40 per cento, I criteri innovativi nella progettazione, la promozione di soluzioni e  proposti di gestione di attività attualmente presenti nell'area", ha concluso