A Roma nasce S.Raffaele Business School, fucina giovani manager

(Adnkronos) - Una fucina per i manager di domani nel campo finanziario, sanitario e aziendale. L’Università San Raffaele di Roma ha presentato oggi la sua nuova Business School, con un evento ‘Economia e Salute, la ricerca alla base delle grandi scoperte’ inaugurato dalla presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati. Due premi Nobel, Edmund Strother Phelps per l’Economia e Gregg Semenza per la Medicina, hanno portato le loro riflessioni sui temi della ricerca, dell’economia e della salute.

“La Sbs, San Raffaele Business School, nasce dalla volontà dell’Università telematica San Raffaele di valorizzare attraverso le nuove tecnologie gli studi economici creando corsi con indirizzi specifici sia dalla laurea triennale, orientati al mondo del lavoro e di interesse per gli ‘stakeholders’. L’offerta didattica è in modalità e-learning, con l’utilizzo di internet e delle nuove tecnologie digitali, capace di erogare una formazione caratterizzata da un variegato ed elevato livello di attività e servizi in un’ottica di democratizzazione del sapere”, sottolineano dall’ateneo.

Secondo Giovanni Tria, chairman della nuova scuola, “vogliamo offrire le competenze per operare al meglio nel mondo delle imprese e della società, ci sono curricula studiati ‘ad hoc’ in una visione internazionale. L’offerta post laurea è fondata su un international executive Mba e con la possibilità di scegliere tra diversi indirizzi di studi di laurea magistrale: management e consulenza aziendale, bancario-finanziario, economico- sanitario e business e management dello sport”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli