Roma, nei sotterranei una discarica tra i reperti archeologici

Red/Gtu

Roma, 7 ott. (askanews) - Rifiuti a Roma anche nei sotterranei dell'acquedotto: la municipale ha scoperto nel centro storico una discarica di materiale di cantiere tra i resti archeologici.

Gli agenti si sono calati nelle botole con una scala a pioli improvvisata, e hanno raggiunto i sotterranei della zona di fontana di Trevi, dove passa l'acquedotto dell'acqua vergine e qui hanno scoperto un'area colma di materiale di cantiere.

Una pattuglia del reparto tutela ambiente del I Gruppo "ex Trevi", insieme a personale della sovrintendenza, ha effettuato il sopralluogo nelle condotte sotterranee, dove sono presenti dei resti archeologici e si è trovata davanti cumuli di calcinacci, barattoli di vernice e residui edili. Sono in corso le indagini per individuare i responsabili.