Roma, nella fila per il tampone spunta... Tom Cruise

·1 minuto per la lettura
Roma, nella fila per il tampone spunta... Tom Cruise (Photo by GEIR OLSEN/NTB Scanpix via Getty Images)
Roma, nella fila per il tampone spunta... Tom Cruise (Photo by GEIR OLSEN/NTB Scanpix via Getty Images)

Non capita tutti i giorni di vedere una star del suo calibro in fila per fare il tampone per il coronavirus: si tratta di Tom Cruise, in coda al Policlinico Umberto I di Roma.

L’attore si trova a Roma perché proprio nella Capitale stanno per iniziare le riprese di Mission Impossible 7, ultimo episodio della fortunata saga cinematografica che vede Cruise come protagonista.

GUARDA ANCHE - Chi è Tom Cruise?

Le riprese italiane, previste a Roma e a Venezia, avrebbero dovuto essere girate a marzo scorso, ma sono state posticipate a causa del lockdown.

Dei circa 35 milioni di costi della produzione in Italia, secondo il Messaggero, oltre 18 milioni saranno spesi a Roma. Infatti, 10 milioni saranno spesi per il personale, 7 milioni per servizi che include altro personale come autisti, nurse, antincendio, salute covid-control, sicurezza, pulizie, 1,75 milioni per alloggi e ristorazione, 1,1 milioni per le casse dell’amministrazione pubblica.

GUARDA ANCHE - Tom Cruise noleggia due navi da crociera

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli