Roma: nuova frontiera borseggio, arrestati 4 'ladri ballerini'

webinfo@adnkronos.com

I Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato una multietnica banda di ladri, un egiziano di 22 anni, un marocchino di 34 anni, un libico di 19 anni e una ragazza romana di 18 anni, tutti con precedenti, pionieri di un nuovo stratagemma per sfilare portafogli alle loro ignare vittime. 

I quattro, infatti, sono stati notati in via Giolitti da due Carabinieri della Compagnia Roma Centro, in quel momento liberi dal servizio e occasionalmente in transito, dove avevano circondato, in una sorta di ballo di gruppo, un compiaciuto turista svedese di 56 anni. Dopo pochi passi di danza, uno di loro, con mossa fulminea, gli ha sfilato il portafogli dalla tasca. 

Vista la scena, i Carabinieri hanno immediatamente allertato il “112” consentendo ad altre pattuglie di convergere velocemente nella zona per procedere al loro fermo. La refurtiva, consistente in 300 euro circa, carte di credito e documenti personali, è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario, mentre i 4 ladri ballerini sono stati ammanettati e portati in caserma, in attesa del rito direttissimo.